istituto delle suore della visitazione di maria
 



Istituto
Povere Figlie della Visitazione di Maria 

 
Menù
Home Page
Chi Siamo
Le Attività
Contattaci
Dove Siamo
Le Missioni
Sostienici
Pastorale Giovanile
Pastorale Vocazionale
SCUOLA
Concorsi
Ferry Boat New
Flash "In Pillole"
Foto Gallery
Un Messaggio Per Te
Le Ricette Di Suor ...
Links Utili



 
La Congregazione

 

 

 

Le suore “Povere Figlie della Visitazione”, la cui casa generalizia si trova a Napoli, avendo ricevuto dalla loro Fondatrice, la Venerabile Claudia Russo, il carisma di portare Cristo nel servizio del prossimo secondo lo stile della Vergine Maria espresso dal “Mistero della Visitazione”, si propongono di rendere visibile, con le loro opere apostoliche, all’umanità di oggi la presenza di Gesù, “il quale dovunque passava, faceva del bene a tutti” (At 10,38).

   In modo particolare, esse si dedicano al servizio degli emarginati, delle persone anziane, bisognose di assistenza, e alla promozione umana e spirituale della gioventù, specialmente delle classi più povere.

   Sull’esempio luminoso della Vergine Maria, da Elisabetta proclamata beata per la sua fede nella salvezza promessa (Lc 2,45), le Suore vivono con generosità la loro consacrazione e recano la “gioia messianica” (Lc 2,41.43) a quanti incontrano nel loro cammino, cantando insieme alla “Serva del Signore” (Lc 2,48)  il “Magnificat” (Lc 2,48-55) per proclamare la misericordia e la potenza liberatrice di Dio.

 

 

(dal Decreto del 12 marzo 1987 in cui la Santa sede approva e conferma le Costituzioni in onore del 54° anniversario dell'approvazione diocesana dell'Istituto)

 

     L'Istituto "Povere Figlie della Visitazione di Maria" è stato fondato dalla Venerabile Madre Claudia Russo a Napoli, dove tutt'ora ha sede la Casa Generalizia.

Ha ricevuto l'approvazione diocesana il 12 marzo 1933 e quella pontificia il 25 marzo 1947.

   E' stato eretto in Ente giuridico nel 1948.

   L'attuale superiora generale, eletta nel gennaio 2007, è Suor Maria Antonietta Barbato.

   Il carisma donato dalla sua fondatrice è quello di portare Cristo nel servizio del prossimo secondo lo stile della Vergine Maria espresso nel Mistero della Visitazione.

 

 

 "Dovunque ti trovi ...parla di Dio, col portamento, con la modestia,

con la dolcezza.  Deve uscire dal tuo cuore un profumo della permanenza di Gesù in te,    

e tutti ne debbono essere conquisi, ad imitazione della Madonna, che, appena venne fatta   

Madre di Dio, non potette conservare più il suo tesoro, ma sentì la necessità di comunicarlo    

e portarlo a chiunque ebbe la sorta di avvicinarla".

( dai pensieri di Madre Claudia Russo )