istituto delle suore della visitazione di maria
 



Istituto
Povere Figlie della Visitazione di Maria 

 
Menù
Home Page
Chi Siamo
Le Attività
Contattaci
Dove Siamo
Le Missioni
Sostienici
Pastorale Giovanile
Pastorale Vocazionale
SCUOLA
Concorsi
Ferry Boat New
Flash "In Pillole"
Foto Gallery
Un Messaggio Per Te
Le Ricette Di Suor ...
Links Utili



 
Adozione a distanza

ADOZIONE A DISTANZA

 

   

           

 
 
 
  

      Decidere di dedicarsi alla solidarietà ed alla cooperazione sociale nei Paesi più poveri del mondo, significa dare una risposta individuale alle situazioni di povertà ed ingiustizia generate dall’egoismo umano.

   Cibo, casa, salute, istruzione, aiutano i bambini a sviluppare anche sicurezza, amore, autostima e speranza di un futuro migliore, lontano dalla strada e dall’abbandono.

 

 

  

 

   L’adozione a distanza è un modo di essere solidali e non si

limita ad aiutare il bambino, ma i suoi benefici si estendono anche alla sua famiglia e alla comunità in cui egli vive. 

 Infatti, parte dei contributi vengono utilizzati per spese sanitarie, per realizzare infrastrutture sociali o corsi di formazione rivolti ai giovani e alle donne, allargando così i benefici ad un numero maggiore di persone.

 

 

 

   L’adozione a distanza ci fa conoscere e avvicinare i problemi della povertà, ci aiuta ad acquisire una mentalità nuova, uno stile di vita diverso, ci stimola ad un nuovo atteggiamento critico verso il consumismo, facendo attenzione agli sprechi del superfluo, diventa apertura all’altro e attenzione ai suoi bisogni.

   L’adozione a distanza, per i bambini abbandonati è un sostegno fondamentale.   

 

                                      

   Crescere adeguatamente un bambino significa   nutrirlo, vestirlo, garantirgli assistenza medica e istruzione, ma soprattutto prepararlo all'età adulta e al lavoro attraverso un percorso formativo adeguato.  

        

        

 

    

                                                                        

   La quota versata per l'adozione a distanza non copre tutte queste spese. 

L'opera dell'Istituto "Povere Figlie della Visitazione di Maria" e il contributo di altri benefattori sono determinanti. 

 BASTA POCO ... BASTA CREDERCI!